Monti DauniToday

Via i bidoni, è tempo di ‘porta a porta’: Alberona scopre la nuova differenziata

Da lunedì 10 luglio il piccolo comune dei Monti Dauni comincerà la raccolta differenziata. Domani incontro pubblico per illustrare le modalità del nuovo servizio

Via i bidoni dell’immondizia. Da lunedì 10 luglio 2017, ad Alberona comincerà la raccolta differenziata dei rifiuti “porta a porta”. Tutte le modalità di svolgimento, le novità, gli orari e le informazioni riguardo al nuovo servizio saranno illustrati in un incontro pubblico con la cittadinanza che si terrà sabato 1 luglio, alle ore 18, nell’auditorium comunale “Vincenzo D’Alterio”. A informare i cittadini rispetto a questa importante iniziativa saranno il sindaco Leonardo De Matthaeis e i tecnici esperti dell’azienda che si occuperà di erogare il servizio.

La raccolta differenziata dei rifiuti, con il servizio “porta a porta”, punta a centrare alcuni importanti obiettivi sia nell’immediato che nel medio-lungo periodo: il primo riscontro sarà certamente quello di un maggiore decoro urbano e un più gradevole impatto visivo nel borgo, grazie alla scomparsa dei bidoni; occorrerà più tempo, naturalmente, per centrare anche un altro obiettivo importante, vale a dire un risparmio per le famiglie e le casse comunali dovuto alla minore quantità di rifiuti da conferire in discarica. La raccolta “porta a porta” è una novità assoluta per Alberona, dettata dalla necessità di raggiungere livelli standard, fissati dalla legge, per la differenziata. Una volta “a regime”, i vantaggi del nuovo servizio saranno evidenti. Quello alberonese è un borgo che punta molto sul potenziamento dei servizi, il miglioramento della qualità della vita per i cittadini, la tutela e la salvaguardia dell’ambiente.

Il patrimonio ambientale di Alberona costituisce un unicum prezioso, in Puglia, grazie ai boschi che abbracciano il paese, alla riserva naturalistica dei cinghiali, alla presenza di specie preziose che arricchiscono la flora e la fauna del territorio. Il sindaco Leonardo De Matthaeis ha voluto annunciare la conferenza pubblica con quale saranno illustrate le novità del servizio anche attraverso un video, pubblicato su facebook, con il quale ha invitato i cittadini a partecipare all’incontro di sabato 1 luglio. “Mantenere pulito il borgo come se le vie, le piazze e le strade del paese fossero la nostra stessa casa”. E’ questo il messaggio che sarà veicolato anche attraverso materiale informativo e vademecum che presto saranno messi a disposizione della cittadinanza. I cassonetti dell’immondizia scompariranno dal centro abitato a partire dal 9 luglio 2017. Il giorno dopo, lunedì 10 luglio 2017, comincerà ufficialmente la raccolta porta a porta differenziata dei rifiuti ad Alberona.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • a quando lo stesso miracolo a Foggia?

Notizie di oggi

  • Politica

    Ecco la Capitanata che sogna l'Europa: sono 13 i foggiani in corsa per un posto a Bruxelles

  • Sport

    Blocco dei playout, una scelta illegittima: il Comune di Foggia querela la Lega B per abuso d'ufficio

  • Cronaca

    "Ha sparato per legittima difesa": assolto Russo, il pasticciere che uccise il vicino di casa

  • Incidenti stradali

    Incidente e salvataggio tra le fiamme sul Gargano: vittima soccorsa da un vigile del fuoco libero dal servizio e da altre due persone

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Forte scossa di terremoto a Barletta: sisma avvertito anche in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento