Monti DauniToday

Panni omaggia l’equipaggio del bombardiere che salvò il paese dalla distruzione

Nel giorno della Festa Nazionael delle Forze Armate, il comune dei Monti Dauni ha reso omaggio agli uomini che si sacrificarono infrangendo il velivolo in avaria, e carico di bombe, il più lontano possibile da Panni, evitando una strage

Il giorno 4 novembre 2017 in occasione della festa Nazionale delle Forze Armate, il Comune di Panni (FG) ha inaugurato un monumento all'equipaggio del bombardiere americano che si sacrificò infrangendo il velivolo in avaria e carico di bombe il più lontano possibile dal paese di Panni, salvandolo così da una strage. 

Tale avvenimento unisce simbolicamente il Comune montano di Panni con il Comune marittimo di Vieste in quanto il monumento è realizzato con un elica di aeroplano rinvenuta nei fondali di Vieste e gentilmente concessa dall'Ufficio Circondariale Marittimo del posto. 

Alla cerimonia, unica nel suo genere per il valore storico che riveste, hanno partecipato il Sindaco del Comune di Panni, la Giunta e il Consiglio Comunale, il Comandante la Polizia Locale di Panni e tutte le altre autorità civili, militari e religiose. Presente anche una delegazione dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Vieste e come sempre i volontari dell'associazione di volontariato Motoclub Gargano.

 

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

  • Cosa fare in caso di puntura da medusa?

I più letti della settimana

  • Tragedia nelle campagne del Foggiano: bracciante agricolo muore schiacciato da un trattore

  • La Capitanata in lutto: è morta la 'nonna d'Europa' Giuseppa Robucci, si è spenta a 116 anni (e 90 giorni)

  • "Sono il ragazzo che ti ha fatto male", 17enne chiede perdono all'agente investito: "Scusa, ho avuto tanta paura"

  • Attimi di paura in ospedale: violento irrompe in Pronto Soccorso, aggredisce infermiere e lancia in aria pc e defibrillatore

  • Esplode silos in azienda cereagricola: paura ad Ascoli Satriano

  • Spaccate e micidiali bombe, così assaltavano i bancomat di Foggia: due arresti (si cercano i complici)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento