Monti DauniToday

Nasce il brand ‘Excuse the noise’: Anzano ospita la gara nazionale di deejay

Dopo la gara dello scorso 29 luglio, l’idea di lanciare un contest per disc jockey a livello nazionale con finale ad Anzano

Il 29 Luglio 2017 ad Anzano di Puglia (FG) in una location con piscina, alla presenza di circa 460 persone, un gruppo di ragazzi ha lanciato il proprio brand per giovani. Una serata all’insegna della musica da discoteca. La serata in questione è stata pubblicizzata in modo impeccabile mediante i social network al grido di “Excuse the Noise” che tradotto vuol dire “Scusate il Baccano”. Una gara di Dj del circondario Irpino che ha visto come vincitore il disc jokey Michele La Ferrara in rappresentanza di Vallesaccarda (AV). Affermata la riuscita dell’evento, nato per lo più per una sfida personale degli ideatori, questi hanno deciso di dar vita ad un’agenzia di eventi denominata Aran Benjo events. Non a caso dopo la riuscita dell’evento hanno pensato in grande nell’esportare il proprio Brand “Excuse the Noise” a livello nazionale. Difatti gli organizzatori hanno così deciso che il 28 Ottobre 2017  daranno il via ai preliminari di Dj Racing delle Regioni, dove a partecipare saranno quella della Puglia, della Campania, della Basilicata, del Molise e dell’Abruzzo ed il 26 Dicembre 2017, sempre nel piccolo ma ospitale e caratteristico comune dauno di Anzano di Puglia in una tendostruttura contenente circa 1.500 persone avverrà la finale dinanzi alla presenza di 2 Special Guest internazionali

Il progetto

Consiste nell’individuare una data unificata (28 Ottobre 2017) per tutte le 5 discoteche aderenti il progetto Brand “Excuse the Noise”, le quali, nel proprio circondario regionale organizzeranno una serata a tema, ove gareggeranno per ogni discoteca, 4 dj del circondario regionale della discoteca aderente. Ogni discoteca avrà il proprio vincitore che parteciperà in rappresentanza della stessa alla finale del 26 Dicembre in Anzano di Puglia.

I preliminari e le eliminatorie

Le serate consistono nell’individuare un vincitore fra i 4 dj partecipanti. Il vincitore avrà diritto alla partecipazione della finale in programma il 26 Dicembre 2017 in una tensostruttura in Anzano di Puglia (Fg). Gli organizzatori della discoteca aderente, provvederanno mediante un’apposita giuria a decretare il vincitore.

La finale

Consiste nel decretare il vincitore fra i 6 dj delle Regioni (fatta eccezione per la sola Puglia che avrà 2 concorrenti in quanto è stata riservata la partecipazione di diritto al Dj vincitore dell’Excuse the Noise avvenuto in data 29 Luglio 2017. A sancire il vincitore delle Regioni saranno (ancora da rendere noti) gli Special Guest della serata, nonché Dj internazionali.

La finale avverrà il 26 Dicembre 2017 dalle ore 21,30 alle ore 5,30 presso la tensostruttura in Anzano di Puglia (Fg). L’accesso alla struttura avverrà mediante la vendita e l’acquisizione del tagliando di prevendita fissato al prezzo di (da concordare) che darà diritto all’ingresso e all’acquisizione di una bevanda a scelta. Le prevendite si chiudono Sabato 16 dicembre 2017. La gara avrà inizio alle ore 01,00 e terminerà alle ore 05,00. Dalle ore 00,15 alle ore 01,00 performance del Dj internazionale. All’evento ci sarà anche una madrina d’eccezione rendiamo noto che ad oggi, già 2 discoteche aderiscono al progetto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • .....e addio pace e tranquillità

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Colpo di scena sull'agguato al medico di via Vittime Civili, il 'pistolero' cambia versione: "Fu lui ad architettare tutto"

  • Cronaca

    Condannati usurai insospettabili, 100mila euro alla vittima (anticipo sul risarcimento). L'avv. Sodrio: "Sentenza ingiusta"

  • Sport

    Caso playout, De Luca interroga il Premier Conte: "Non permetteremo che la Salernitana sia penalizzata"

  • Economia

    Monte S.Angelo è nella Zes Adriatica: ok a incentivi fiscali e semplificazione amministrativa. "Ora nuovi investitori"

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

  • Forte scossa di terremoto a Barletta: sisma avvertito anche in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento